ORGANICI

Nella mattinata di oggi si è tenuta al MIUR una riunione di informativa sugli organici docenti per l'a.s. 2018/19.
Sulla bozza di decreto le OO.SS. dovranno esprimere il proprio parere nella giornata di domani. Giovedì ci sarà la riunione conclusiva.
Da un primo esame delle tabelle risulta che il consolidamento in organico di diritto dei posti attribuiti sull'organico di fatto è pari a 3.530 unità. Tali posti verranno detratti dal fatto 18/19, che, quindi è previsto in 15.232 a fronte dei 18.762 attuali.

Ulteriori posti (1.161) sono stati previsti per la revisione dei percorsi dell'istruzione professionale (Art.12, comma 1 D. L.vo 13.4.17, n. 61).
Dal 18/19 partirà l'organico potenziato per la scuola dell'infanzia in ragione di 800 posti, che, però, sono stati detratti dal monte complessivo dei posti di potenziamento rimasto inalterato: per tutti gli ordini di scuola 48.812. In buona sostanza i posti destinati alla scuola dell'infanzia sono stati ricavati da “tagli” operati negli altri gradi di scuola. Ovviamente tutti i dati riportati sopra si intendono a livello nazionale.

Per quanto attiene il potenziamento dell'Educazione fisica nella Scuola primaria sarà previsto che sia inserito nel prossimo PTOF (Piano triennale dell'offerta formativa) elaborato dai Collegi Docenti e, quindi, divenga operante dall'a.s. 2019/20.
E' da sottolineare che, purtroppo, si è ancora in presenza di un calo di alunni, particolarmente forte nel Sud Italia.

Per quanto attiene l'organico degli Educatori sarà emanato un Decreto a parte in tempi brevi.